DISABILITÀ E VETRO

Destinatari:

Tutte le classi assieme a ragazzi con disabilità di associazioni no profit

 

Obiettivi generali:

affiancare alla normale attività educational collaborazioni mirate con associazioni no profit per esperienze multisensoriali con il vetro che avvicinano portatori di handicap e, in generale, il mondo dei ragazzi con bisogni speciali (attività già svolte con l’Associazione Gruppo Gelindo Onlus di Dosson Casier).

Coinvolgere gli studenti dell’Istituto Abate Zanetti nel laboratorio “Percepire la lavorazione del vetro senza vederlo” assieme ai ragazzi ipo e non vedenti (attività già svolta con le associazioni Esplora e La Girobussola) per promuovere un turismo responsabile e la mobilità di persone con disabilità visiva.

 

Contenuti:

gli studenti affiancheranno i colleghi con bisogni speciali partecipando in prima persona all’attività didattica; forniranno mezzi e strumenti perché queste persone riescano a percepire le potenzialità della materia vitrea.

Una prova per confrontarsi con le proprie capacità relazionali e comunicative, in un contesto sicuramente particolare e difficile ma stimolante.